breaking news

FORTI RAFFICHE DI VENTO E INTENSE PIOGGE METTONO IN GINOCCHIO AGNONE BAGNI

28 Febbraio 2012 | by Redazione Webmarte
FORTI RAFFICHE DI VENTO E INTENSE PIOGGE  METTONO IN GINOCCHIO AGNONE BAGNI
Attualità
0

Finite le intense piogge della scorsa settimana che hanno messo in difficoltà tutta la Sicilia orientale senza risparmiare la provincia aretusea, si inizia a fare la conta dei danni. Strade con manto stradale rovinato e piene di buche, alberi e cartelloni pubblicitari abbattuti dalle forti raffiche di vento, ma la problematica più gravosa si è avuta nel territorio di Agnone Bagni. Una zona che per la sua particolare condizione morfologica e per i suoi innumerevoli fabbricati, costruiti abusivamente,  ha subito allagamenti che hanno creato parecchi danni agli immobili, e messo in difficoltà i residenti. Numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri, della Polizia Municipale e della Protezione Civile, che si sono adoperati durante le forti piogge. Il Sindaco di Augusta, Massimo Carrubba, congiuntamente all’assessore alla Protezione Civile, Calogero Geraci, dopo un sopralluogo della zona, ha allertato il dipartimento Provinciale della Protezione civile, chiedendo il supporto per la fornitura di grosse pompe idrovore per poter aspirare l’immenso fiume di acqua che ha allagato strade, terreni ed abitazioni. A reperire due pompe di grossa capacità, che sono in funzione da venerdì scorso, Paolo Burgo,  Responsabile Provinciale della Protezione civile. “Mi è doveroso un ringraziamento ai vari gruppi di volontari comunali di Solarino, Lentini, Carlentini e Augusta, che si stanno alternando nella gestione di tale operazione, ma un plauso va dato ad un  gruppo di residenti che nonostante la loro difficoltà stanno collaborando con i volontari” ha precisato Geraci. (I.F.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com