breaking news

Francofonte | Furti in appartamento, finisce in manette un 34enne

10 Marzo 2021 | by Silvio Breci
Francofonte | Furti in appartamento, finisce in manette un 34enne
Cronaca
'
0

Arrestato dai carabinieri Adriano La Cognata. Era sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza con permanenza in casa nelle ore notturne. A incastrarlo le immagini dei sistemi di videosorveglianza.

L’arrestato. Nonostante fosse sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza con permanenza in casa nelle ore notturne e alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, continuava a delinquere e a mettere a segno furti nelle abitazioni. Per due furti a incastrarlo sono state le immagini dei sistemi di videosorveglianza installati nei pressi delle abitazioni prese di mira. Per altri furti, che nelle scorse settimane hanno afflitto il centro urbano e destato una forte preoccupazione nella popolazione di Francofonte, è invece indiziato. Ora i carabinieri della locale stazione lo hanno arrestato. In manette il 34enne Adriano La Cognata, con precedenti per reati connessi agli stupefacenti e contro il patrimonio.

La indagini dei carabinieri. I risultati investigativi dei militari dell’Arma hanno indotto l’autorità giudiziaria aretusea a emettere un provvedimento di aggravamento della misura cautelare già in atto, ritenuta ormai non più idonea, con quella della custodia cautelare in carcere. Grazie alle immagini raccolte i carabinieri hanno accertato come il 34enne avesse sviluppato una notevole abilità nello scassinare porte e finestre senza essere scoperto. Scaltro come pochi, era infatti pronto a nascondersi ogni volta che si accorgeva del passaggio di qualcuno e a riprendere il proprio operato non appena il campo era di nuovo libero. Una volta penetrato negli appartamenti, al sicuro dagli sguardi esterni, razziava tutto ciò che trovava, allontanandosi subito dopo senza lasciare tracce. L’uomo è stato catturato e rinchiuso nella casa circondariale di Siracusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *