breaking news

Francofonte | Madre rumena denuncia la figlia tossicodipendente per maltrattamenti

23 Gennaio 2018 | by Silvio Breci
Francofonte | Madre rumena denuncia la figlia tossicodipendente per maltrattamenti
Cronaca
'
0

Ieri l’ennesimo episodio di violenza domestica. La ragazza, minorenne, prende a calci e pugni la madre, che finisce in ospedale e denuncia la figlia per maltrattamenti.

Figlia percuote la madre, denunciata. Ormai esasperata dalle continue richieste di denaro e più volte vittima di insulti e percosse da parte della figlia minorenne tossicodipendente, una donna di nazionalità rumena poco più che trentenne, residente a Francofonte da tanti anni, ha denunciato la figlia al culmine dell’ennesimo diverbio. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della locale stazione, i fatti sarebbero cominciati quasi due anni fa quando la ragazza si sarebbe avvicinata al mondo della droga.

Diversi gli episodi accertati dai carabinieri. Da allora, anche per via delle cattive frequentazioni, avrebbe cominciato a non frequentare più la scuola e a richiedere in continuazione denaro alla madre, arrivando a insultarla e a percuoterla. Ieri l’ennesimo e grave episodio di violenza. Presa a calci e pugni, la donna è stata costretta a ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale di Lentini e a sporgere denuncia ai carabinieri perché stanca di subire angherie e vivere in uno stato di continuo terrore.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 34

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *