breaking news

Francofonte | Marito violento in carcere per lesioni personali, maltrattamenti e sequestro

16 Ottobre 2017 | by Silvio Breci
Francofonte | Marito violento in carcere per lesioni personali, maltrattamenti e sequestro
Cronaca
0

Protagonista un 42enne di Francofonte arrestato dai carabinieri in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Siracusa.

Ancora un episodio di violenza in famiglia. Dovrà rispondere di lesioni personali, maltrattamenti e sequestro di persona il 42enne, A. C., arrestato dai carabinieri di Francofonte in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Siracusa a conclusione delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica. Secondo quanto accertato dai militari dell’Arma l’uomo avrebbe tenuto per diverso tempo nei confronti della giovane moglie condotte violente e aggressive, tanto da ridurla in uno stato di prostrazione psicologica.

La preziosa testimonianza dell’ex moglie. I carabinieri hanno potuto ricostruire l’ennesima triste storia di violenza domestica anche grazie alla testimonianza della stessa donna. Nel corso delle indagini è emerso che la vittima, oltre a subire ingiurie e minacce, veniva spesso picchiata e, in una occasione, anche morsa e rinchiusa in casa dopo che si era rifiutata di permettere al marito di controllare il proprio cellulare. Ammanettato e condotto in caserma, dopo le formalità di rito il 42enne è stato trasferito e rinchiuso in una cella del carcere di contrada Cavadonna di Siracusa.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com