breaking news

Francofonte | Migranti minorenni infuriati, giù dal balcone mobili e suppellettili

10 Settembre 2017 | by Silvio Breci
Francofonte | Migranti minorenni infuriati, giù dal balcone mobili e suppellettili
Cronaca
0

Protagonisti della violenta protesta quattro 13enni ospiti di una comunità alloggio per minori stranieri non accompagnati. Lamentavano di non ricevere il pocket money. Dopo l’identificazione sono stati trasferiti in un altro centro di seconda accoglienza. Tre sono originari della Costa d’Avorio e uno del Mali, due Paesi confinanti dell’Africa occidentale.

Mobili dal balcone per protesta. Lamentano di non ricevere il pocket money e per protesta lanciano giù dal balcone della struttura che li ospita mobili e suppellettili. Protagonisti della singolare e violenta manifestazione di protesta quattro giovanissimi migranti ospiti di una comunità alloggio per minori stranieri non accompagnati di Francofonte. L’episodio è accaduto alle 21 di ieri sera e sul posto, per placare la manifestazione di protesta, sono dovute intervenire le forze dell’ordine – carabinieri e polizia – mentre nel quartiere si era già formato un assembramento di decine e decine di persone.

I protagonisti della ribellione. I quattro minori, tutti tredicenni, tre della Costa d’Avorio e uno del Mali, sono stati identificati e trasferiti provvisoriamente in un altro centro di seconda accoglienza dove resteranno fino a quando le autorità competenti non decideranno la loro destinazione definitiva. La protesta dei quattro minori ospiti della struttura, che accoglie in totale una decina di adolescenti stranieri non accompagnati, è stata ripresa con diversi cellulari e postata sui social, scatenando critiche e polemiche che hanno inopinatamente coinvolto anche il centro per richiedenti asilo e rifugiati esistente in città dal 2014, ma assolutamente estraneo alla vicenda. Coinvolgimento che ha costretto i responsabili della struttura a smentire immediatamente le illazioni e a precisare che ciò che è accaduto «non riguarda minimamente gli ospiti dello Sprar di Francofonte».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com