breaking news

Francofonte| Picchia l’ex compagna: arrestato 26enne

27 Giugno 2016 | by Silvio Breci
Francofonte| Picchia l’ex compagna: arrestato 26enne
Cronaca
'
0

L’uomo, ora in carcere a Siracusa, dovrà rispondere di atti persecutori, lesioni e danneggiamento. Con la complicità di una donna, ha infatti danneggiato l’auto della sorella della sua ex convivente.

Picchia in strada l’ex convivente. Poi, ancora insoddisfatto e rabbioso, danneggia l’auto della sorella della sua ex compagna con la complicità di una donna di 21 anni. Ora dovrà rispondere di atti persecutori, lesioni e danneggiamento. In manette un ventiseienne del luogo, S.S., incensurato. I carabinieri della stazione di Francofonte lo hanno arrestato al culmine dell’ennesimo episodio di violenza subito dalla sua ex convivente. Tutto è accaduto sabato sera, intorno alle 22, quando una donna, ormai sfinita e in preda al panico, si presentava in caserma per denunciare i continui soprusi e gli atti persecutori messi in atto nei suoi confronti dall’ex compagno. Poco prima, infatti, nella centralissima piazza Garibaldi, l’uomo aveva aggredito la donna colpendola ripetutamente al volto mentre questa teneva in braccio la loro bambina di appena due anni. Non contento, l’aveva anche minacciata di morte e intimidita con avvertimenti di possibili ritorsioni anche nei confronti dei suoi familiari. Infine, con la complicità di una donna di 21 anni, aveva danneggiato per ritorsione l’autovettura in uso alla sorella della sua ex compagna. Il dettagliato racconto della vittima ha fatto scattare le manette ai polsi del ventiseienne, che adesso dovrà rispondere di atti persecutori, lesioni e danneggiamento. Ovviamente segnalata all’autorità giudiziaria per danneggiamento anche la complice dell’uomo. La vittima è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Lentini, dove è stata medicata per le lesioni subite e giudicata guaribile in sette giorni. L’arrestato è stato trasferito e rinchiuso in una cella del carcere di contrada Cavadonna di Siracusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 27

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *