breaking news

Francofonte| Rapina alla Bapr, identificato e arrestato uno dei due autori del colpo

21 Ottobre 2016 | by Silvio Breci
Francofonte| Rapina alla Bapr, identificato e arrestato uno dei due autori del colpo
Cronaca
'
0

La rapina fu messa a segno il 28 gennaio del 2015 e fruttò un bottino di 28 mila euro. Incastrato grazie alle immagini delle telecamere di alcuni negozi della zona. Si cerca ancora il complice.

catania-massimo

Massimo Catania

Ha adesso un volto e un nome l’autore della rapina messa a segno il 28 gennaio dello scorso anno ai danni della filiale di Francofonte della Banca Agricola Popolare di Ragusa, colpo che fruttò un  bottino di ben 28 mila euro. Si chiama Massimo Catania ed è un catanese di 46 anni già noto alle forze dell’ordine. Ieri i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Augusta lo hanno arrestato notificandogli una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip presso il tribunale di Siracusa su richiesta della Procura della Repubblica. Massimo Catania, con un complice non ancora identificato, fece irruzione all’interno dell’istituto di credito con il volto scoperto e armato di taglierino. Arraffato il bottino, i due malviventi si dileguarono a bordo di una Fiat Punto, rinvenuta poco dopo in una zona periferica di Francofonte. Uno dei due autori della rapina è stato identificato grazie alle immagini registrate dalle telecamere dei sistemi di videosorveglianza installati in alcuni negozi della zona, oltre che a una serie di accertamenti di polizia giudiziaria. Condotto in caserma per le formalità di rito, l’uomo è stato poi trasferito e rinchiuso in una cella del carcere di contrada Cavadonna di Siracusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

musicafestival_650x50_def

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com