breaking news

Francofonte | Tentato omicidio in pieno centro, arrestati i tre presunti autori

26 Ottobre 2021 | by Silvio Breci
Francofonte | Tentato omicidio in pieno centro, arrestati i tre presunti autori
Cronaca
'
0

Il grave episodio lunedì scorso, vittima un cinquantenne. I tre rintracciati da polizia e carabinieri dopo tre giorni di ricerche. Eseguito un fermo di indiziato di delitto.

Il fermo di indiziato di delitto. Gli agenti della squadra mobile della Questura di Siracusa e gli uomini del nucleo investigativo del comando provinciale dei carabinieri hanno dato esecuzione a un fermo di indiziato di delitto nei confronti di tre soggetti accusati del tentato omicidio perpetrato lo scorso 18 ottobre a Francofonte ai danni di un cinquantenne siracusano. Coordinate dal procuratore della Repubblica Sabrina Gambino e dal sostituto Chiara Valori, le indagini, svolte da polizia e carabinieri, hanno permesso di identificare i tre soggetti e di ricostruire tutte le fasi dell’azione delittuosa. Preziosi per la ricostruzione della dinamica sono risultati i filmati dei sistemi di videosorveglianza presenti nei pressi del luogo del tentato omicidio.

La ricostruzione dell’agguato. Giunti a bordo di un furgone nel primissimo pomeriggio, i tre hanno parcheggiato in prossimità dell’abitazione della vittima e sono rimasti ad attenderla pazientemente fino al suo rientro a casa. Dopo una lunga attesa, mentre la vittima stava parcheggiando la sua moto, i tre – di cui uno armato di pistola – sono scesi dal furgone e hanno affrontato l’uomo esplodendogli contro colpi d’arma da fuoco. Tutto questo in pieno giorno e nel centro cittadino. Il cinquantenne non è stato raggiunto dai colpi di pistola solo perché è riuscito a nascondersi dietro due auto parcheggiate nella zona. L’azione delittuosa è stata interrotta dall’arrivo di alcuni passanti che, udite le grida e l’esplosione di colpi, hanno cercato riparo e chiesto aiuto, provocando così la fuga dei tre.

Le ricerche e la cattura. Ricostruita la dinamica e avuta certezza dell’identità degli autori, gli investigatori hanno avviato immediatamente la ricerca. Soltanto tre giorni dopo, la sera del 21 ottobre, gli investigatori sono riusciti a rintracciare i tre uomini e a rinvenire l’arma del delitto, dando esecuzione al fermo. Al termine delle formalità di rito i tre sono stati rinchiusi in carcere a disposizione dell’autorità giudizi

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com