breaking news

FURTI NELLE CAMPAGNE – 5 ARRESTI

FURTI NELLE CAMPAGNE – 5 ARRESTI
Cronaca
0

Cinque cittadini rumeni, tre uomini e due donne, in manette per furto; avrebbero preso di mira le campagne di Cassibile. I Carabinieri li hanno sorpresi mentre caricavano su un camioncino di loro proprietà oltre 600 kg di materiale in ferro, sagomato ad arco, utilizzato per la costruzione delle serre. Tubi e giunti, che sarebbero stati rivenduti facilmente visto che si tratta di materiale utile e agevolmente “piazzabile”. Tra il materiale asportato anche un aratro, che era già stato caricato sopra il furgoncino. I cinque rumeni, tutti parenti, provenienti dall’area di contrada Codalupo, a Noto, sono stati condotti in Caserma per gli accertamenti del caso; vista la flagranza del reato sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Si tratta di 3 fratelli, Nicolaie, Ionut Dan e Lenuta Gheorghe, rispettivamente di 39, 22 e 41 anni, Cristian Mihalache, 28 anni e Lenuta Iancu, 27 anni. Gli uomini sono stati condotti presso il carcere di Cavadonna, mentre le donne al carcere di piazza Lanza, a Catania. Compariranno nei prossimi giorni davanti al Tribunale di Siracusa per la convalida. Nel frattempo il materiale sequestrato è stato restituito al legittimo proprietario, un agricoltore di Cassibile. L’operazione si inquadra nell’ambito dei controlli del territorio disposti in questi mesi su Cassibile dal Comando Provinciale di Siracusa, che vedono impiegati anche militari del 12° Battaglione di Palermo. Particolare attenzione viene prestata al controllo delle aree rurali, per prevenire furti nelle campagne.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com