breaking news

GEMELLAGGIO ARTISTICO-CULTURALE CON LA GRECIA: II EDIZIONE MUSICA SENZA CONFINE

17 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
GEMELLAGGIO ARTISTICO-CULTURALE CON LA GRECIA: II EDIZIONE MUSICA SENZA CONFINE
Cultura
0

Lunedì 19 dicembre, alle 19 al Teatro comunale di Augusta, si terrà la II edizione di “Musica senza confini”, festa di Natale italoellenica, che vuole essere un confronto tra tradizioni, memorie e melodie per ricordare il legame tra i popoli. L’associazione Italoellenica, esistente dal 1984, presieduta da Evangelos Alexander, ha lo scopo di promuovere scambi interculturali con l’Italia e sempre più spesso con la Sicilia. Una delegazione di studenti provenienti da Peristeri, vicino Atene, verrà inviata dall’associazione per un gemellaggio artistico-culturale con la Scuola di musica Euterpe, con l’Associazione culturale Euterpe e con i ragazzi dell’Istituto comprensivo “Domenico Costa”. L’intento è quello di creare un evento capace di accomunare le due realtà. A confrontarsi con la delegazione di 50 alunni che arrivano da Peristeri, la scolaresca dell’Istituto comprensivo Domenico Costa. “Nella mattinata di lunedì i ragazzi si conosceranno” ha commentato Cristina Intagliata, Vice Presidente “Euterpe”, che ha aggiunto: “Il titolo dell’evento è rimasto invariato, poiché già l’anno scorso, la nostra l’associazione ha avuto un interscambio culturale con una corale norvegese. Quindi, c’è sembrato bello lasciare un impronta culturale nel tempo per confrontarci ancora una volta con una realtà diversa dalla nostra, anche se non troppo, perché accomunata dalla musica”. L’iniziativa è stata accolta con grande entusiasmo dall’Istituto comprensivo “Domenico Costa”, che ha accettato con piacere la richiesta dell’associazione Italoellenica. “I ragazzi attendono con ansia l’arrivo dei loro amici. Per dare il benvenuto alla scuola di Peristeri, hanno preparato un lavoro di cartellonistica e un concerto musicale” ha dichiarato la Vice Preside Marinella Scalia.  Il direttore artistico dell’evento, Rosy Messina, ha concluso: “Abbiamo organizzato un evento culturale, per festeggiare tutti insieme il Natale in questo scambio culturale che ci ritrova uniti nella cultura classica”. Ilenia Ferraguto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com