breaking news

Palermo| “GIU’ LA MASCHERA PRESIDENTE!”

Palermo|  “GIU’ LA MASCHERA PRESIDENTE!”
Politica
'
0

 “Le dichiarazioni del Presidente Crocetta riportate dalla stampa questa mattina hanno un sapore amaro e lasciano numerosi interrogativi, primo tra tutti: se, come e quando il Presidente abbia cambiato la maggioranza che lo sostiene”. E’ quanto dice l’On.le Totò Lentini, capogruppo di Sicilia Democratica all’ARS nel leggere le dichiarazioni del Presidente della Regione rilasciate dal Presidente della regione Crocetta nel corso di un’intervista al Giornale di Sicilia. “Siamo abituati a convivere con gli umori del Presidente ma non possiamo certamente raccogliere le provocazioni che lancia verso chi, sin dalla prima ora, sostiene con linearità e lealtà la maggioranza di governo. Le accuse lanciate attraverso le colonne del Giornale di Sicilia sono gravi e ingiustificate. Sicilia Democratica per le Riforme ha sposato sin dall’inizio il progetto politico del Presidente Crocetta perché ne ha condiviso lo spirito di rinnovamento e la forte spinta etica. Continua a sostenerlo anche se ormai da parecchie settimane chiede al Presidente e al PD, quale partito di maggioranza relativo, un confronto chiaro e aperto tra i partiti della coalizione per ridefinire insieme priorità e politiche da attuare in questa ultima parte di legislatura. Nell’interesse dei siciliani, e per un desueto senso del rispetto degli accordi, Sicilia Democratica si è allineata alla volontà del Presidente Crocetta e della maggioranza relativa, salvo stamattina intuire che è già – così sembrerebbe capire dalla parole del Presidente – fuori dalla maggioranza, se è vero che testualmente l‘articolo riporta: “io continuo a confrontarmi con le segreterie di PD, UDC, Megafono e ora anche NCD che sta facendo un percorso di rottura col passato. Gli altri possono aggregarsi a questo progetto ma senza riciclare per chiedere poi una maggiore rappresentanza politica”. Il Presidente butti giù la maschera e ci faccia sapere – senza ulteriori indugi – cosa intende fare e con chi. Sicilia Democratica non è disponibile a ricevere accuse gratuite frutto, forse, delle sue paure. Non intendiamo accettare lezioni da nessuno dal momento che dell’etica in politica e nell’amministrazione della cosa pubblica ci siamo sempre fatti concreti attuatori attraverso i due Assessori all’Agricoltura, gli avvocati Reale e Caleca, che sono stati la diretta espressione di Sicilia Democratica in Giunta.

 

Visualizzazioni: 61

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com