breaking news

Augusta| GRANDE PARTECIPAZIONE DELL’ATLETICA AUGUSTA ALLA MEZZA MARATONA DI MALTA

Augusta|  GRANDE PARTECIPAZIONE DELL’ATLETICA AUGUSTA ALLA MEZZA MARATONA DI MALTA
Sport
'
0

I 7 atleti megaresi hanno conseguito ottimi piazzamenti

L’atletica Augusta ha partecipato e ben figurato, con 7 atleti, alla mezza maratona di Malta, ottenendo prestigiosi piazzamenti. Nella categoria over 50 Lino Traina è salito sul secondo gradino del podio, giungendo 64° assoluto, giungendo secondo dei siciliani e sesto degli italiani su un totale di 3.164  partecipanti. Gara condizionata dal vento che soffiava a 60 Km/h, rendendo faticoso il percorso in salita; per cui i tempi finali  hanno subito un notevole peggioramento di 2/3 minuti.  Nonostante le condizioni meteo non ottimali e le non perfette condizioni fisiche, gli atleti megaresi hanno dato il massimo. L’atleta Mario Vadalà giunge secondo degli augustani con il tempo di 1h 27’43”, atleta catanese che da anni onora i colori dell’Atletica Augusta con un personale di 1h 21’, e nonostante non fosse in condizioni ottimali ha corso una gara grintosa senza risparmiarsi giungendo 94° assoluto e 8° di categoria. Terzo dell’atletica Augusta Matteo Cipriano, giunto 139° assoluto e 26° di categoria, atleta che vanta un personale di 1h 23’58”, lontano dalle gare da parecchio tempo, al rientro ha ottenuto un pregevole risultato.  Quarto classificato Antonio Zinnanti  che vanta un personale di 1h 24’10” , conclude la prova in 1h 32’05”. La sua prova è stata condizionata dalle non ottimali condizioni di salute. Quinto Carmelo Casalina, atleta dotato di grande esperienza nella maratona e nella mezza, veterano dell’atletica Augusta, anche lui con problemi di salute alla vigilia della gara, ma che ha onorato fino in fondo i colori della società augustana. Atleta dotato di un personale 1h 19’15”. Altro atleta giunto al traguardo Andrea Salerno, da poco accostatosi a questa disciplina (già alla sua quarta esperienza nella mezza), finisce soddisfatto la prova in 2h 05’ . Sfortunata la prova di Giuseppe Dragà che aveva preparato la gara con scrupolo e impegno ma che all’11° chilometro ha dovuto abbandonare per infortunio, ma ha concluso la prova camminando, per onorare la gara. “Il percorso è molto bello – commenta Lino Traina – (e veloce in condizioni atmosferiche ottimali), si parte dalla città vecchia Medina con arrivo a Slima, l’organizzazione è stata curata in ogni particolare e i partecipanti crescono ogni anno, il pubblico maltese segue con entusiasmo la gara” . L’Atletica Augusta ha come obiettivo futuro, oltre che le gare di Grand Prix di 7 e 10 Km, il campionato regionale di maratonina a Pergusa, prevista per domenica 20 marzo, dove l’Atletica Augusta spera di partecipare numerosa per difendere il quinto posto ottenuto qualche anno fa a Siracusa. L’Atletica Augusta, oltre al settore amatori ha anche un settore giovanile in crescita con piccoli atleti dai 6 ai 15 anni che parteciperanno a gare in campo provinciale riservate alla loro età . L’atletica Augusta aveva già aperto l’anno agonistico con la partecipazione alla maratona di Ragusa con l’atleta Leo Stupia, giunto primo nella categoria M 50 (15° assoluto) con il tempo di 3h 15’.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *