breaking news

GRANDE SODDISFAZIONE PER L’INIZIATIVA “NONTISCORDARDIME'”. CIRCA 190 GLI STUDENTI PARTECIPANTI

GRANDE SODDISFAZIONE PER L’INIZIATIVA “NONTISCORDARDIME'”. CIRCA 190 GLI STUDENTI PARTECIPANTI
Attualità
0

8 “classi per l’ambiente” comprendenti circa 190 studenti delle scuole secondarie di primo grado, assistiti dagli insegnanti e dai volontari di Legambiente, hanno contribuito attivamente all’iniziativa “Nontiscordardimè”, che si è svolta ieri, organizzata  dal Circolo Legambiente Pachino e dall’ Associazione culturale NOTOriaMENTE di Noto presieduta da Debora Cottone.  Durante tale giornata simbolica, 5 classi hanno dato vita a coloratissimi e fantasiosi cartelloni esemplificativi sui rifiuti, sulla salvaguardia dell’ambiente e sul sull’efficienza energetica, mentre 3 classi sono intervenute nella spiaggia simbolo del litorale appartenente al territorio di Noto “Spinazza”. Le originali creazioni che rimarranno esposte a scuola fino alla fine dell’anno scolastico, hanno suscitato il plauso degli organizzatori della manifestazione e la soddisfazione del dirigente Scolastico prof.ssa Liliana Lucenti e della prof.ssa Maria Betulla, instancabile animatrice del progetto “Scuola per l’Ambiente”.
Debora Cottone, presidente di NOTOriaMENTE ha voluto sottolineare: “E’ stata un’occasione di divertimento e di socializzazione per gli studenti che hanno dimostrato che non manca in loro l’idea della salvaguardia del territorio, ma che necessita di essere stimolata da iniziative come questa che ha rappresentato la culla di nuove proposte che vedranno ancora una volta la sinergia dei Presidenti di NOTOriaMENTE e Legambiente Pachino per la salvaguardia e la tutela del territorio”. Per Salvatore Maino di Legambiente:  “L’iniziativa odierna dimostra ancora una volta, che i nostri giovani sono consapevoli dell’importanza di tutelare la Natura e il paesaggio, ricordando agli studenti, che è necessario sensibilizzare gli adulti ad un maggior rispetto del nostro Territorio, perchè l’incuria e l’abbandono in cui versa e l’inarrestabile prolificazione di discariche abusive, pregiudica lo sviluppo economico e turistico e il futuro delle nuove generazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com