breaking news

IL BILANCIO DEL QUESTORE

IL BILANCIO DEL QUESTORE
Cronaca
0

Il  Questore di Siracusa, Domenico Percolla, ha tracciato oggi un bilancio delle attività svolte, in occasione del 158° anniversario della fondazione della Polizia. Tra le operazioni della Squadra Mobile, che hanno consentito di sgominare pericolose associazioni a delinquere, quella denominata “Bud Luck”, che ha permesso di arrestare 16 persone, ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti. Nel campo delle estorsioni e dell’usura, il Questore ha ribadito che le denunce sono esigue se non, a volte, inesistenti. Sul fronte dell’immigrazione, lo scorso anno sono stati registrati in provincia di Siracusa 6 sbarchi, per un totale di 473 cittadini extracomunitari. Nel contrasto all’immigrazione clandestina, sono stati adottati oltre 390 provvedimenti di espulsione; 3240 i permessi di soggiorno rilasciati. Da ricordare, lo scorso mese di aprile, la confisca di un’abitazione, di quote societarie, conti correnti bancari e di beni mobili appartenenti a due presunti affiliati ad un’associazione mafiosa. La confisca ha riguardato beni per 500 mila euro. La squadra amministrativa è stata invece impegnata, in collaborazione con l’Ispettorato del Lavoro e gli Uffici Ispettivi di INPS e INAIL e le altre forze di Polizia, nell’attività di controllo dei cantieri, per verificare l’applicazione delle norme in materia di sicurezza dei lavoratori e contrastare il fenomeno del lavoro nero. 370 i controlli effettuati presso esercizi pubblici e circoli privati, elevate 15 contravvenzioni per violazioni amministrative.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com