breaking news

IL FURTO DI CAVI ELETTRICI MANDA FUORI FUNZIONE IL POZZO PALAGONESE, RUBINETTI A SECCO IN CONTRADA SANT’ANTONIO

IL FURTO DI CAVI ELETTRICI MANDA FUORI FUNZIONE  IL POZZO PALAGONESE, RUBINETTI A SECCO IN CONTRADA SANT’ANTONIO
Cronaca
0

Il furto di oltre 300 metri di cavo elettrico, ieri , ha determinato,  per l’ennesima volta, l’impossibilità di alimentare la  centralina del Pozzo Palagonese che garantisce l’approvvigionamento idrico in una   porzione periferica del territorio francofontese, in particolare nella  popolosa Contrada Sant’Antonio, rimasta per molte ore con i rubinetti delle abitazioni a  secco. L’amministrazione comunale di Francofonte, per tamponare l’emergenza,  si è premurata di far installare  un gruppo di continuità energetica, che sarà attivato nelle prossime ore,  in modo da eliminare lo stato di disagio dell’utenza.  Sempre l’amministrazione ha sollecitato un intervento tempestivo dell’Enel, le cui squadre, però, hanno garantito il ripristino della rete entro  giovedì prossimo. Visto il reiterarsi degli episodi che determinano l’interruzione di un servizio di pubblica utilità, il sindaco Giuseppe Castania invita la popolazione a collaborare con le Forze dell’Ordine  segnalando ai loro centralini ogni movimento sospetto , specie nelle ore notturne,  in prossimità di cavi, condutture  e pali elettrici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com