breaking news

IL PDL CHIEDE LE DIMISSIONI DEL SINDACO SORBELLO

9 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
IL PDL CHIEDE LE DIMISSIONI DEL SINDACO SORBELLO
Politica
0

Dopo l’azzeramento della giunta da parte del sindaco, non sono tardate le reazioni politiche. Dai toni forti le reazioni dei consiglieri del PDL Anninno e Pecora, che hanno visto nella decisione del primo cittadino la dimostrazione del suo fallimento politico. La maggioranza bulgara nelle mani di Sorbello si è sempre più sfilacciata – hanno dichiarato Pecora ed Annino – facendo perdere al primo cittadino il totale controllo della situazione. “Denunciamo da mesi – continuano i consiglieri del Pdl – una politica fatta di sprechi e di clientelismo ed è per tutto questo che diciamo basta con questo continuo dilapidare quello che una volta era tra i comuni più ricchi d’Italia e che adesso è ridotto ai minimi termini a causa dei debiti della società mista, dei mutui milionari, dei debiti fuori bilancio e degli sprechi per esagerate e superflue consulenze, incarichi e affidamenti milionari ritenuti più d’immagine che di pubblica utilità, per non parlare dei contributi per milioni di euro e le operazioni di speculazione edilizia tramite un continuo mettere mani al piano regolatore e commerciale, che a detta anche del presidente della Camera di Commercio e di Confindustria Sicilia favoriscono il riciclaggio di denaro sporco e invece ai nostri Cittadini hanno dato solo precariato e stipendi da fame. Questi sono solo alcuni esempi che servono a fotografare l’attuale situazione disastrosa del nostro comune, conseguenza della mala politica portata avanti dall’attuale classe dirigente. Il primo atto per porre fine a tutto ciò è già stato fatto, adesso abbia il coraggio di proseguire, si dimetta per il bene della cittadinanza”.

Silvana Baracchi            

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com