breaking news

Lentini | Il poeta Giuseppe Cardello, anche quest’anno nella giuria del “Premio Nosside” di Reggio Calabria

25 Novembre 2019 | by Silvio Breci
Lentini | Il poeta Giuseppe Cardello, anche quest’anno nella giuria del “Premio Nosside” di Reggio Calabria
Cultura
0

La consegna dei riconoscimenti venerdì al Museo archeologico di Reggio Calabria. Quest’anno premiati un colombiano e un figlio di emigrati del Sud Italia.

Cardello nella giuria del “Premio mondiale Nosside”. Il poeta e “cuntastorie” lentinese Giuseppe Cardello continua a raccogliere importanti riconoscimenti. Autore di numerose raccolte di versi, che intreccia spesso con le musiche di Salvo Amore per “La Compagnia d’Encelado Superbo”, gruppo di musica etno-world con il quale racconta le luci e i drammi dell’isola, Cardello ha fatto parte anche quest’anno della giuria internazionale del prestigioso “Premio mondiale di poesia Nosside” di Reggio Calabria, fondato da Pasquale Amato.

I premiati di questa edizione. Quest’anno il riconoscimento è stato assegnato ex aequo a una lirica del colombiano Fredy Chicangana, composta nell’antica lingua “quechua” del popolo andino degli Incas, e a una poesia di Davide Rocco Colacrai, figlio di emigrati del Sud Italia nato in Svizzera. I premi, che saranno consegnati il 29 novembre al Museo archeologico di Reggio Calabria, hanno consolidato l’internazionalità del concorso giunto alla 34.ma edizione. «Far parte della giuria internazionale del “Nosside” è stato per me motivo di grande orgoglio», sottolinea Cardello che anni fa fu egli stesso vincitore del premio.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com