breaking news

IL PRESIDENTE BANDIERA: INTITOLARE UNA STRADA AL PALLANUOTISTA CALDARELLA

17 Novembre 2011 | by Redazione Webmarte
IL PRESIDENTE BANDIERA: INTITOLARE UNA STRADA AL PALLANUOTISTA CALDARELLA
Attualità
0

Il presidente del consiglio comunale, Edy Bandiera, si schiera a fianco di quanti vogliono intitolare una strada a Paolo Caldarella, campione dell’Ortigia pallanuoto e della Nazionale, morto in un incidente stradale a 29 anni, ancora nel pieno dell’attività sportiva. “Faccio mia la proposta lanciata dal giornalista Pino Camilli”, afferma il presidente Bandiera. “Caldarella, assieme all’attuale allenatore della Nazionale, Sandro Campagna, è stato uno dei protagonisti assoluti della pallanuoto italiana in una delle stagioni migliori. Egli era siracusano ed è rimasto sempre fedele ai colori dell’Ortigia, dunque un uomo del quale la città può andare fiera”. Paolo Caldarella morì mentre tornava da Catania, dove si era recato per perfezionare, assieme al relatore, la sua tesi di laurea in Biologia. La sua morte provocò un enorme cordoglio in città. In vasca aveva vinto quasi tutto: l’oro all’Universiade di Zagabria dell’87, all’Olimpiade di Barcellona del ’92, e nel ’93 agli Europei di Sheffield e in Coppa Fina ad Atene. Sempre in Coppa Fina, aveva vinto la medaglia d’argento a Berlino nell’89. Poche settimane dopo la morte, il Coni lo insignì della Stella d’Oro al valore atletico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com