breaking news

IN MANETTE DIRIGENTE.AGGIORNAMENTO

Natale Borgione sospeso dai suoi incarichi e sottoposto ad una retribuzione ridotta, come prevede la legge. Lo ha stabilito l’amministrazione retta dai Roberto Visentin, vista la vicenda giudiziaria che riguarda il funzionario di palazzo Vermexio, arrestato oggi con l’accusa di concussione ai danni della famiglia Frontino. L’Edilizia scolastica, le Infrastrutture sportive e l’ Edilizia cimiteriale, finché non sarà definita la posizione processuale, sono state affidate all’ingegnere capo, Andrea Figura. Il dirigente del Comune, 56 anni è in particolare accusato di tentata concussione ai danni di Rita Frontino della società Open Land. L’amministratore della società, Giuseppe Frontino lo scorso anno ha denunciato alla Procura della Repubblica di Siracusa il fatto, che risalirebbe al 2008. All’epoca Borgione guidava il settore Urbanistica del Comune. In pratica Borgione avrebbe suggerito la nomina di un progettista di fiducia alla società Open Land che aveva inoltrato richiesta di concessione edilizia per la demolizione e successiva ricostruzione del centro commerciale di viale Epipoli. Una vicenda sulla quale peraltro si sono susseguite aspre polemiche, anche a causa delle proteste da parte di associazioni ambientaliste ed esponenti politici locali. Fatti evidentemente non legati a questa vicenda, ma a ragioni di carattere strettamente urbanistico. La sollecitazione di Borgione non sarebbe stata accolta dai Frontino,che avrebbero invece raccontato tutto alla magistratura. Dopo l’arresto, il funzionario è stato sottoposto ai domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com