breaking news

IN MANETTE UN OPERAIO METALMECCANICO SPACCIATORE DI COCAINA

IN MANETTE UN OPERAIO METALMECCANICO SPACCIATORE DI COCAINA
Cronaca
0

In manette G.A., operaio metalmeccanico di 36 anni, impiegato presso le industrie del polo petrolchimico di Priolo Gargallo,  per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I militari delle Fiamme Gialle, già da tempo tenevano sotto controllo gli strani movimenti dell’uomo che  era solito recarsi, in orari insoliti, a Catania, esattamente nel quartiere Librino. Secondo i sospetti investigativi delle Fiamme Gialle, tali frequenti viaggi erano finalizzati a rifornirsi delle droga da spacciare successivamente nelle cittadine di Augusta, Priolo Gargallo e Melilli.. lo stesso, infatti,

La scorsa notte, i militari, sicuri che G.A. si fosse recato a Catania per acquistare la “polvere bianca”, lo hanno aspettato al ritorno, all’ingresso di Priolo Gargallo. Dopo averlo bloccato a bordo di un’auto, i militari hanno proceduto ad una perquisizione, impedendogli di gettare dal finestrino un “Ovetto Kinder” al cui interno sono stati rinvenuti 5 grammi di cocaina purissima già suddivisa in dosi. Effettuato il sequestro, l’uomo è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Siracusa – Cavadonna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com