breaking news

INAUGURATA LA MOSTRA ECCE ANCILLA DOMINI

10 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
INAUGURATA LA MOSTRA ECCE ANCILLA DOMINI
Attualità
0

Inaugurata la mostra “Ecce Ancilla Domini” promossa dalla Biblioteca Alagoniana dell’Arcidiocesi di Siracusa.
Il prof. Paolo Giansiracusa, docente universitario di Storia dell’Arte, ha presentato nella chiesa di Santa Lucia alla Badia l’esposizione curata da Mons. Giuseppe Greco, direttore della Biblioteca Alagoniana, e dal prof. Stefano Puglisi docente dell’Accademia di Belle Arti di Siracusa. La mostra, nei locali della Biblioteca, resterà aperta tutti i giorni, escluso il lunedì, fino al 22 dicembre, con ingresso da via Santa Lucia alla Badia, dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16 alle  20.
Dopo i saluti del Presidente della Provincia On. Nicola Bono e di Mons. Giuseppe Greco, il prof. Giansiracusa ha presentato l’evento espositivo che ha visto al centro della scena una copia dell’Annunciazione di Antonello da Messina eseguita dall’artista palazzolese Enzo Nieli. “L’opera di Nieli – ha detto Giansiracusa – riprende in maniera impeccabile il capolavoro quattrocentesco e ne ripropone la lettura spaziale e figurativa. Nella sala lignea dell’Alagoniana sono esposti pregevoli incisioni cha vanno dal Rinascimento all’età barocca. Spiccano in particolare due versioni dell’Annunciazione eseguite da disegni di Raffaello Sanzio e Orazio Gentileschi. Notevoli sono le xilografie cinquecentesche tra le quali si segnala quella appartenente alla prima Bibbia scritta in arabo e in latino con l’obiettivo di portare la parola di Dio anche in Oriente e nelle regioni dell’Africa settentrionale”. Paolo Giansiracusa ha dedicato ampia parte della sua presentazione all’opera originale di Antonello, spiegandone la struttura compositiva, il simbolismo, gli aspetti tecnici delle velature ad olio e i significati teologici. Particolarmente gradita è stata l’illustrazione del documento d’archivio da cui si rileva la commissione dell’opera avvenuta il 23 agosto del 1474 ad opera di un sacerdote palazzolese, don Giuliano Mangiuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com