breaking news

INAUGURATA LA NUOVA SEDE DELLA GUARDIA MEDICA, DEL 118 E DELL’AMBULATORIO PER GLI IMMIGRATI

11 Gennaio 2012 | by Redazione Webmarte
INAUGURATA LA NUOVA SEDE DELLA GUARDIA MEDICA, DEL 118 E DELL’AMBULATORIO PER GLI IMMIGRATI
Sanità
0

Si è svolta questa mattina la cerimonia di inaugurazione della nuova sede della Guardia medica di Floridia, del Servizio Seus 118 e dell’Ambulatorio medico per gli immigrati di nuova istituzione, ubicati nei locali del Centro servizi della zona artigianale di Floridia, in contrada Vignarelli, sulla S.S. 124.
A tagliare il nastro assieme al sindaco di Floridia Arturo Spadaro, è stato il direttore generale dell’Asp di Siracusa Franco Maniscalco alla presenza di autorità civili, politiche e militari, di esponenti della Giunta e del Consiglio comunale nonché di rappresentanti di organizzazioni sindacali, mediche, dell’associazionismo e di cittadini.  Presenti per l’Azienda il direttore sanitario Corrado Vaccarisi, i coordinatori sanitario e amministrativo dell’area territoriale rispettivamente Anselmo Madeddu e Vincenzo Bastante, la responsabile dell’Urp e dell’Ufficio Immigrati del Servizio di Accoglienza attiva dell’Asp di Siracusa Lavinia Lo Curzio, la responsabile del Servizio di Emergenza Urgenza – Pte Gioacchina Caruso, la responsabile dell’Assistenza Sanitaria di Base del Distretto di Siracusa Ornella Corso.
Particolarmente soddisfatto si è dichiarato il direttore generale  per la sinergia con il Comune di Floridia e la particolare disponibilità manifestata dal primo cittadino che ha messo a disposizione i nuovi locali. “Mi sento di ringraziare particolarmente il sindaco – ha detto il direttore generale – per la sua preziosa collaborazione che ci ha consentito di migliorare anche nel territorio floridiano servizi sanitari e accoglienza nell’ambito di un più ampio processo di rinnovamento della sanità siracusana avviato da questa direzione generale. Relativamente all’attivazione del nuovo ambulatorio per gli immigrati l’Azienda riconosce l’importanza sociale di una corretta estensione dell’assistenza sanitaria ai cittadini extra comunitari sia sotto forma di prevenzione e di tutela della salute pubblica, che sotto forma di diagnosi e cura delle condizioni patologiche individuali”.
 “Grazie al protocollo d’intesa sottoscritto con l’Asp di Siracusa – ha aggiunto il sindaco Arturo Spadaro – la Guardia medica di Floridia e il Servizio Seus 118 hanno una sede adeguata e funzionale. Inoltre, con l’apertura dell’ambulatorio per gli immigrati, novità assoluta per questo territorio, si ampliano i servizi offerti alla cittadinanza venendo incontro alle esigenze di una fascia sempre più ampia di popolazione che così potrà avere un più facile accesso alle cure mediche. Sono dell’avviso che gli immigrati residenti nel nostro territorio necessitano di una maggiore attenzione rispetto al passato. Noi dobbiamo essere grati all’Azienda sanitaria provinciale per aver dato la disponibilità ad accogliere questo nostro desiderio e soltanto persone motivate e illuminate potevano consentire di arrivare ad un traguardo del genere”.
Il territorio di Floridia, infatti, si è arricchito di un nuovo servizio, l’Ambulatorio per gli immigrati, la cui attivazione è stata sancita stamane nel corso della cerimonia di inaugurazione della struttura, con la firma apposta in forma pubblica sul protocollo d’intesa dal direttore generale dell’Asp e dal primo cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com