breaking news

INCENDI-ORDINANZA NON RISPETTATA

INCENDI-ORDINANZA NON RISPETTATA
Attualità
0

Sarebbero davvero in pochi a rispettare nel quartiere Tiche l’ordinanza recentemente emanata dal sindaco, Roberto Visentin sulla pulizia dei fondi rustici e l’eliminazione delle sterpaglie. Lo segnala il consigliere di circoscrizione Antonio Neri. “E’ ora – dice – che il Comune di Siracusa cominci adesso a farsi rispettare. L’ordinanza prescrive a tutti i possessori di terreni tenuti in stato di abbandono, che entro e non oltre il 10 Giugno 2010 devono provvedere alla pulizia dei propri terreni, pena per i trasgressori il pagamento di una sanzione amministrativa che va da 137,55 euro ad un massimo di 10.329,00 euro, oltre ad una denuncia alla magistratura per violazione dell’art. 650 del Codice Penale. Ci sono decine e decine di terreni abbandonati – nota Neri – Centinaia di richieste di intervento e diserbatura sono state presentate anche all’ufficio Ecologia, inoltre numerose abitazioni confinano con questi terreni incolti e abbandonati. Il rischio è veramente molto alto legato soprattutto ai possibili incendi dolosi o volontari, oltre che alla contribuzione dell’inquinamento poiché spesso diventano discariche abusive di rifiuti tossici e non riciclabili”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com