breaking news

INCENDIO NEGLI STABILIMENTI ISAB NORD.PRIOLO SERVIZI:INDAGINE INTERNA

INCENDIO NEGLI STABILIMENTI ISAB NORD.PRIOLO SERVIZI:INDAGINE INTERNA
Cronaca
0

Preceduto da varie esplosioni, intorno alle 10 di questa mattina si è verificato un incendio di vaste proporzioni al polo petrolchimico di Priolo. Tre i feriti, tra cui un dipendente che si trovava all’interno dell’impianto che è stato trasportato immediatamente all’Umberto I di Siracusa.  Lo scoppio è avvenuto nella zona “Castagnetti” nell’impianto Isab-Nord. Secondo le prime indiscrezioni, sarebbe esploso un serbatoio contenente benzene, composto chimico altamente infiammabile, che avrebbe causato l’alta nube nera che si è levata in cielo. Evacuato per motivi di sicurezza lo stabilimento.  Sono ancora a lavoro le numerose squadre di Vigili del Fuoco accorse tempestivamente. Nella sezione video Ultim’Ora Informazione di Webmarte.tv le immagini e le interviste ai protasti. La Priolo Servizi,  ha diramato una nota in cui spiega quanto è accaduto. La nota parla di un’emergenza nell’impianto di trattamento dei reflui, che raccoglie le acque di lavorazione. Si sarebbe trattato di un incnedio di idrocarburi. La colonna di fumo, sempre in base a quanto dichiarato dalla Priolo Servizi, “si è dissolta in un’ora e mezza”. Confrmato il fatto che i feriti sono tre. Verifiche sono state avviate dalla società consortile per determinare le cause dell’incidente.  (I. F.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com