breaking news

INCENDIO PANINOTECA, PRESO IL PIROMANE

28 Settembre 2010 | by Redazione Webmarte
INCENDIO PANINOTECA, PRESO IL PIROMANE
Cronaca
0

Non l’ha spuntata il piromane che l’altro ieri a Floridia avrebbe incendiato una paninoteca e un’auto. Subito dopo la notte di fuoco, i carabinieri della compagnia di Siracusa e della Tenenza di Floridia hanno avviato serrate indagini a tappeto. Ieri pomeriggio i militari dell’Arma hanno fermato Paolo Bazzano, 20 anni, già noto alla giustizia. Di fronte alle constatazioni dei Carabinieri il giovane non ha saputo controbattere ed è crollato. Gli inquirenti erano riusciti a ricostruire le scene del crimine nel dettaglio. Nessun dubbio, fin dall’inizio, sull’origine dolosa degli incendi appiccati in piena notte. Davanti al pm Bisogni, Bazzano ha confessato. Alla base del gesto, a quanto pare, dissapori personali nei confronti dei proprietari della paninoteca e dell’auto. I militari dell’Arma non escludano che Bazzano possa avere goduto della complicità dei qualcuno e stanno indagando anche su questo fronte. E’ importante, però – spiega il comandante della Compagnia di Siracusa., Enrico Pigozzo- avere fugato ogni dubbio sulla possibilità che dietro gli atti doloso potesse esserci una recrudescenza del racket. (flo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com