breaking news

CATANIA-SIRACUSA| INCIDENTE 115, “ERRORE UMANO”

14 Ottobre 2014 | by Rosa Tomarchio
CATANIA-SIRACUSA|  INCIDENTE 115, “ERRORE UMANO”
Cronaca
0

Nient’altro che un tragico errore umano. E’ stato lo stesso Procuratore Capo del Tirbunale di Siracusa, Francesco Giordano, a svelare gli ultimi dettagli tragico incidente di ieri sera nel cantiere allestito sulla 115 che ha causato la morte di tre operai Anas. Restano gravi le condizioni di Antonio Spadaro che si trova attualmente ricoverato nel reparto di terapia intensiva post operatoria all’ospedale Cannizaro di Catania per aver riportato lo schiacciamento degli arti inferiori. Agghiacciante la dinamica dell’incidente, alla base una fatale distrazione da parte dell’autista del tir che è letteralmente travolto gli operai. L’uomo di 55 anni alla guida del mezzo pesante non era in preda all’alcol nè a sostanze stupefacenti, probabilmente è stata colpa della velocità ingaggiata dal mezzo. Il procuratore Giordano parla di “errore umano” da parte del conduicente per il quale non si sono aperte le porte del carcere. “Si è reso subito disponibile, – ha detto Giordano – ha anche collaborato nel soccorso e nelle investigazioni”. 

 

 

 

 

Visualizzazioni: 93

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com