breaking news

INCONTRO SU CENTRALE ENEL TIFEO

22 Settembre 2010 | by Redazione Webmarte
INCONTRO SU CENTRALE ENEL TIFEO
Attualità
0

Il futuro della Centrale Enel Tifeo di Augusta al centro di un incontro che si è tento questa mattina a Palazzo di Città tra il Sindaco Massimo Carrubba, l’assessore all’ambiente Michele Accolla, ed una delegazione di dirigenti di Enel Produzione, guidata da Matteo Cimaglia, responsabile della filiera olio gas, e dall’avvocato Donato Leone, responsabile dell’azienda per il sud Italia. Un ulteriore confronto dunque in merito alla sorte della centrale Tifeo, questione aperta con la decisione della Conferenza dei servizi convocata presso il Ministero dell’Ambiente del 22 giugno scorso, di negare l’Autorizzazione Integrata Ambientale. Enel aveva presentato lo scorso luglio un documento tecnico contenente la descrizione degli interventi di miglioramento ambientale che intende effettuare nella Centrale Tifeo di Augusta, con un investimento di circa 10 milioni di euro, con l’obiettivo di mantenere l’impianto in attività. Nel corso dell’incontro il Sindaco, Massimo Carrubba, si è detto disponibile a rivedere la propria posizione alla luce di nuovi elementi che dovessero emergere, in merito all’effettiva mitigazione dell’impatto ambientale, dall’esame tecnico della competente Commissione IPPC presso il Ministero dell’Ambiente. All’incontro con i dirigenti Enel ne è seguito un altro con una delegazione di lavoratori della centrale, che da mesi si battono per evitare la chiusura dell’impianto. “Ci riteniamo soddisfatti – ha commentato Santino Armaro- e consideriamo un buon traguardo l’aver ottenuto gli investimenti per migliorare  la centrale,  a difesa della salute dei cittadini e  dell’ambiente. Adesso invitiamo il sindaco e l’Enel a richiedere la convocazione della nuova conferenza dei servizi che dovrà decidere del futuro della centrale, alla luce del piano di investimenti presentato dall’azienda” (pri)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com