breaking news

INQUINAMENTO,ACQUAVIVA:NESSUNO AGISCE

INQUINAMENTO,ACQUAVIVA:NESSUNO AGISCE
Attualità
0

“Non stupiscono i risultati dell’ultimo studio condotto dall’Istat sulla qualità ambientale nei capoluoghi di provincia italiani, secondo cui Siracusa è ultima in classifica”. Così il consigliere provinciale di “Sinistra in movimento”, Alessandro Acquaviva commenta lo studio dell’istituto nazionale di statistica. Per l’esponente di opposizione in via del Laberinto “questo non è altro che la conferma di un quadro ambientale  tragico nel suo complesso, nel quale la cittadinanza è costretta a  muoversi giorno per giorno “. Acquaviva ricorda la pesante cementificazione  “legittimata – aggiunge – dal nuovo e triste piano regolatore”, i livelli allarmanti dei valori di  pm10, le emissioni  inquinanti provenienti dagli impianti industriali. A fronte di questo quadro, il consigliere provinciale si chiede come si stiano muovendo le istituzioni. Nel caso della Provincia, l’attività di contrasto alle emissioni inquinanti delle industrie sarebbe praticamente nulla. “Pur in presenza di altissime percentuali di acido solforico e di idrocarburi nell’aria – argomenta infatti Acquaviva, che si rifà ad un documento firmato dal presidente Nicola Bono –  l’ente non interviene nei confronti delle industrie poichè la legge prevede interventi restrittivi, nei confronti delle aziende inquinanti ,solo in caso di contemporanea presenza di gravi sforamenti dei livelli  idrocarburi e di ozono, in almeno due centraline di rilevamento posizionate in luoghi rurali”. (ov)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com