breaking news

IPSIA P. CALAPSO, TITOLO PROFESSIONALE PER GLI ALUNNI DEL QUARTO ANNO

IPSIA P. CALAPSO, TITOLO PROFESSIONALE PER GLI ALUNNI DEL QUARTO ANNO
Attualità
0

L’Istituto  di Istruzione Secondaria Superiore “Ipsia P. Calapso” di Siracusa, continua nella sua attività di promozione delle azioni valide, immediate e dirette, al fine di garantire ai propri allievi una possibilità concreta di inserimento nel mondo del lavoro, una volta completato il ciclo di studi.
Nell’ambito di questa prospettiva è in fase di avvio il progetto per  la realizzazione del quarto anno dei percorsi formativi di istruzione e formazione professionale  rilasciato ai sensi dell’accordo Stato Regione dl 29 aprile 2010 e finanziato dal P.O.R. Sicilia FSE 2007/2013.
Si tratta di un progetto di grande valore professionale, in quanto permette ai discenti di quarto anno di  conseguire un titolo professionale da impiegare immediatamente nel mondo del lavoro, senza necessariamente conseguire il diploma di maturità. Il corso è rivolto, inoltre, anche a quegli alunni che negli anni precedenti hanno abbandonato gli studi al quarto anno ed ora intendono completare il percorso formativo. Gli indirizzi di formazione professionale sono in campo Meccanico, Elettrico ed Elettronico con   un monte ore totale di 312 ore  afferenti a tre aree formative: competenza tecnico/professionalizzanti, formazione sul lavoro, intervento di messa a livello/potenziamento.
 Alla fine del corso gli allievi dovranno sostenere un esame e a quelli che acquisiranno la qualifica, verrà riconosciuta una borsa di studio di 500 euro
“In questi momenti di crisi occupazionale – dichiara il dirigente scolastico Prof. Antonino Gimmillaro – noi educatori degli istituti professionali, dobbiamo essere sempre pronti a cogliere ogni occasione per offrire ai nostri ragazzi delle opportunità in più per inserirsi nel mondo del lavoro. La formazione e l’aggiornamento continui, sono fondamentali al fine di garantire ai nostri ragazzi, qualità e professionalità e dare loro ulteriori chance. 
Il progetto in questione rappresenta una vera e concreta opportunità di lavoro per decine e decine di ragazzi e solo attraverso una formazione diretta e sul campo, si può garantire ad un giovane che lascia la scuola, di poter ottenere un posto di lavoro consono alle proprie conoscenze”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com