breaking news

LA BOCCONI ORIENTA GLI ALUNNI DEL MEGARA

19 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
LA BOCCONI ORIENTA GLI ALUNNI DEL MEGARA
Attualità
0

Si è svolto nei giorni scorsi il consueto seminario di orientamento a cura di una delegazione della prestigiosa Università Bocconi di Milano.
Il seminario rientra nelle attività organizzate per l’anno scolastico in corso dal professore Alfio Castro, docente di Storia e Filosofia, e dalla professoressa Anna Lucia Daniele, docente di Matematica e Fisica. Questa, come tutte le attività in programma, è stata rivolta agli alunni del quarto e del quinto anno che presto si troveranno a dover decidere il percorso da scegliere una volta conseguito il diploma di maturità.
A partecipare al seminario sono stati ben 21 alunni, tutti del Liceo Classico e del Liceo Scientifico. A porgere le informazioni, in modo cortese, chiaro e completo, due giovanissimi ed esperti “bocconiani”: Selene Sortino di Trapani laureata in Economia per Arte, Cultura e Comunicazione e Giuseppe D’Alberti di Petralia Soprana, in provincia di Palermo, laureato in Economia Aziendale e Management. Distribuiti ai ragazzi presenti 2 fascicoli informativi sull’università, che comprende i corsi di laurea in Economia e Giurisprudenza.  Le innovazioni che presenta questa università sono numerose, per esempio il master post- experience, una qualifica molto richiesta in ambito lavorativo, da conseguire dopo la laurea magistrale; la possibilità di fare una lunga esperienza all’estero tramite il programma  Erasmus, che permette di studiare in luoghi abbastanza lontani, come la Cina; la presenza di un corso di laurea interamente in inglese all’interno dell’Economia, cioè l’International Economics, Management and Finance; la possibilità di fare uno stage nel mondo del lavoro durante il terzo anno di laurea, della durata di tre mesi, per fare esperienza e farsi conoscere, in modo da essere assunti in seguito; l’opportunità di studiare anche sulle esperienze e le testimonianze di importanti professionisti, che vengono invitati dall’università stessa.  La presenza di una fornita e grande biblioteca, le numerose esperienze musicali e sportive organizzate, la possibilità di pianificare già dall’inizio l’anno accademico, sono tutti strumenti che la Bocconi mette a disposizione degli studenti per far conseguire loro una laurea durante i tempi previsti, ottenendo buoni risultati nel campo lavorativo. Per quanto riguarda i test di ammissione, ci sono due sessioni, quella primaverile di aprile/maggio e quella autunnale di settembre. Nei criteri di selezione, il 60% è rappresentato dal curriculum scolastico, quindi anche dalla media a partire dal terzo anno, il 35% dal test di selezione e il 5% dalle certificazioni possedute, cioè l’ECDL e quella d’inglese. Sono, inoltre, offerte borse di studio per gli studenti meritevoli e agevolazioni per i meno abbienti.
Al termine della presentazione dell’ateneo, è stata effettuata una simulazione del test di ammissione. I ragazzi presenti sono stati coinvolti nella compilazione di un questionario di 25 quesiti in 15 minuti. Alla fine sono state comunicate e spiegate le risposte corrette.
Grande soddisfazione da parte dei docenti e dei ragazzi interessati per tutta l’attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com