breaking news

LA DESTRA PROPONE UN DISEGNO DI LEGGE PER INTRODURRE IN SICILIA IL MUTUO SOCIALE

7 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
LA DESTRA PROPONE UN DISEGNO DI LEGGE PER INTRODURRE IN SICILIA IL MUTUO SOCIALE
Politica
0

La Destra – Alleanza Siciliana presenta alla Regione Siciliana un disegno di legge, per introdurre anche in Sicilia  il “Mutuo sociale”. Un provvedimento che, se attuato, consentirebbe a tantissime famiglie meno abbienti di accedere al diritto alla casa, senza oneri e senza pesi. Si tratta di un provvedimento facilmente attuabile, come dimostra anche la Regione Lazio che – proprio su impulso de «La Destra» – ha introdotto l’art. 15 bis nella sua Legge 21/2009, disciplinando la materia e immettendo nel proprio ordinamento regionale lo strumento del “mutuo sociale”.
Con la proposta di legge, intitolata “Accesso al diritto di abitazione e alla proprietà della casa mediante mutuo sociale”, si attribuisce immediatamente, ai soggetti meritevoli, un diritto reale sulla propria abitazione, con il pagamento rateale del costo di costruzione dell’immobile sostenuto dalla pubblica amministrazione, mediante rate mensili commisurate a un quinto del loro reddito familiare, con sospensione dei pagamenti nel caso in cui tale reddito cessi.
Il progetto sarà realizzato mediante un piano di costruzione ad hoc per “Mutuo sociale” con utilizzo prioritario di aree edificabili già nella disponibilità della pubblica amministrazione, volto alla costruzione di stabili di uso prevalentemente abitativo, ma comprendenti anche porzioni immobiliari ad uso diverso, al fine di garantire un armonico assetto urbanistico.
Adesso – ha sottolineato il segretario regionale de “La Destra” On. Gino Ioppolo – parte la fase della raccolta di firme, che vedrà i militanti del partito impegnati in tutti i centri della Sicilia. È una grande battaglia politica e di civiltà, perché riteniamo che questo disegno di legge serva a dare un forte segnale di discontinuità con il passato, specie nella nostra regione, in cui occorrono risposte reali alle fasce di popolazione meno abbienti, che sono purtroppo in preoccupante crescita”.

Alessandro Spadaro, responsabile provinciale della Destra – Alleanza Siciliana di Siracusa dichiara: “Mentre il governo nazionale è impegnato nel risolvere la crisi economica del nostro paese attraverso la tassazione della casa, l’aumento delle rendite catastali, l’iva, le pensioni e tutti i provvedimenti tesi ad impoverire ancor di più le famiglie, chiediamo un cambiamento di rotta nella nostra regione: garantire un bene primario come la casa a tutte le famiglie non è solo un diritto astratto ma soprattutto un dovere concreto delle Istituzioni. Il costo di una abitazione è diventato insostenibile come è diventato impossibile per le famiglie accedere al credito bancario. Perciò cominceremo subito a raccogliere le firme per far sì che questo disegno di legge veda la sua applicazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com