breaking news

LA GIUNTA PROVINCIALE CHIEDE LO STATO DI CALAMITA’. CAUSATI CIRCA 15 MILIONI DI EURO DI DANNI AL TERRITORIO

LA GIUNTA PROVINCIALE CHIEDE LO STATO DI CALAMITA’. CAUSATI CIRCA 15 MILIONI DI EURO DI DANNI AL TERRITORIO
Attualità
0

Ammonterebbero a circa 15 milioni di euro i danni causati all’agricoltura e al territorio dal nubifragio dei giorni scorsi.  La Giunta Provinciale, presieduta dall’On. Nicola Bono, ha approvato oggi la delibera di richiesta della dichiarazione di “stato di calamità” alla Regione e al Governo. La richiesta viene avanzata a valle di un rapporto della Unità Operativa di Emergenza istituita venerdì 9 marzo scorso, subito dopo la comunicazione della Protezione Civile dell’allerta meteo per la Sicilia orientale. L’Unità Operativa di Emergenza durante le 48 ore più critiche è riuscita, tempestivamente, a fronteggiare tutte le esigenze che sono nel frattempo maturate, sia in termini di intervento nei soccorsi, sia di messa in sicurezza delle aree che hanno subìto maggior danno, e ciò grazie alla celerità di intervento e di coordinamento fra dirigenti e tecnici dei settori Territorio, Ambiente, Protezione Civile, Polizia Provinciale.  La Provincia regionale si è avvalsa anche della collaborazione della  società in house  Siracusa Risorse.
A margine della riunione Bono ha dichiarato: “A tutti coloro che hanno richiesto  lo Stato di Calamità ed il relativo intervento della Provincia ricordiamo che tale procedura si può attivare solo a completamento  dei fenomeni calamitosi e non prima, anche per valutare  correttamente le  reali condizioni e le precise esigenze. Mi auguro che chi  ha invocato con tanta sollecitudine l’intervento  sia poi altrettanto solerte  a manifestare il proprio impegno nel supportare  la richieste  di stato di calamità presso  le opportune sedi regionali e nazionali.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com