breaking news

LA REGIONE FINANZIA I CANTIERI LAVORO

19 Novembre 2010 | by Redazione Webmarte
LA REGIONE FINANZIA I CANTIERI LAVORO
Attualità
0

“Augusta Città libera” ha occupato lo spazio della cronaca per muovere accuse al Comune di Augusta sul mancato finanziamento dei cantieri lavoro e la mancata partecipazione ad un bando regionale  per “immobilismo e scarsa capacità amministrativa di chi governa”. Niente di più falso”. E’ quanto dice l’assessore allo Sviluppo economico, Giovanna Fraterrigo che invita il presidente del Movimento, Massimo Casertano, a documentarsi e poi parlare. E rende noto che il Comune ha ottenuto il finanziamento per tutti e 8  i progetti di cantieri lavoro presentati alla Regione, per un importo complessivo di ? 875.698,96, per la manutenzione straordinaria di 4 edifici scolastici,  “Pascoli” di via Dessiè,  “Corbino” di via delle Saline, terzo istituto comprensivo  Todaro Polivalente C.da Saline e 4°  comprensivo Costa, nonché la manutenzione di marciapiedi delle zone Borgata, centro storico, Monte Tauro e Brucoli.  “Risultato importantissimo per la città- dice l’assessore- in merito invece alla mancata partecipazione al bando regionale o ad altri bandi, questo assessorato, e non solo questo, lavora alacremente da ben due anni alla redazione di progetti per la partecipazione ai bandi regionali, con ottimi risultati, come “Apq giovani protagonisti di sé e del territorio”, in fase di avvio e “Area artigianale”, per citare i più recenti. Solo nell’anno 2010 abbiamo presentato circa 15/20 progetti sia nell’ambito dei Pist  e Pisu, che nell’ambito di altre misure di intervento.  Ma, evidentemente,  il signor Casertano, non conosce le procedure per la partecipazione ai bandi,   molto particolari, ostiche e  selettive. Pertanto non a tutti i bandi gli enti locali comuni  possono partecipare, sarebbe solo un dispendio inutile di soldi ed energie che invece devono essere impiegati per quei bandi che prevedono misure di intervento individuate come idonee e consone al proprio Ente per essere dichiarato finanziabile”. L’assessore fa sapere, inoltre, che l’assessorato ha ottenuto, nell’ambito dei PIST-PISU,  un ulteriore finanziamento per 1 milione circa di euro per il progetto “Spazio digitale”, per la creazione di una rete tra le amministrazioni e i cittadini attraverso le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC). (aug)

                                                                                         </SPAN>

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com