breaking news

L’ARCIVESCOVO INAUGURA IL CENTRO MAC

“Il Centro di formazione Santa Lucia dovrà divenire un punto di riferimento per le Chiese diocesane e delle comunità civili di Sicilia, per la formazione e la promozione delle persone non vedenti e delle persone pluriminorate psicosensoriali del territorio regionale come lo è stato, e lo è ancora oggi, per la formazione professionale”. Lo ha detto Francesco Scelzo, presidente nazionale del Mac, movimento apostolico ciechi, a Siracusa per l’inaugurazione del centro di formazione regionale. Costato 638 mila euro la struttura inaugurata oggi pomeriggio alla presenza dell’arcivescovo, Monsignor Salvatore Pappalardo, ospita una biblioteca in braille intitolata a Maria Motta, fondatrice del Mac, con oltre 4 mila volumi. In questi anni ha formato circa 400 persone provenienti da tutta la Sicilia, il 90 per cento dei quali ha trovato lavoro. “Risposte di formazione – ha detto Scelzo – ai giovani e agli adulti divenuti ciechi per malattia o per incidente in età adulta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com