breaking news

Lentini | Area archeologica del Castellaccio, arriva l’illuminazione

12 Dicembre 2018 | by Silvio Breci
Lentini | Area archeologica del Castellaccio, arriva l’illuminazione
Attualità
0

Spesa prevista poco meno di diecimila euro. Lavori affidati a una ditta del luogo. Il sito sarà così visitabile anche nelle ore serali.

Luce al Castellaccio. Sarà illuminata l’area archeologica del Castellaccio. L’amministrazione comunale ha infatti affidato a una impresa del luogo i lavori di ripristino dell’impianto di illuminazione dei sentieri che attraversano l’area archeologica e della sala ipogea. La spesa prevista è di poco meno di 10 mila euro. I lavori – particolarmente urgenti per l’approssimarsi delle festività natalizie durante le quali la suggestiva area archeologica del Castellaccio ospiterà il 26 dicembre e il 5 gennaio il presepe vivente – riguarderanno nello specifico la ricollocazione dei cavi elettrici e la fornitura di corpi illuminanti amovibili, che potranno cioè essere riutilizzati in occasione di altri eventi pubblici in altri luoghi della città.

Sito visitabile anche di sera. L’illuminazione permetterà di visitare l’area archeologica anche nelle ore serali, percorrendo in totale sicurezza il lungo sentiero che dall’ingresso conduce alla sala ipogea, una delle evidenze archeologiche più interessanti dei ruderi del castello medievale. Il “castrum vetus” voluto da Federico II e frutto dell’ingegno di Riccardo da Lentini, l’architetto della corte sveva, è appunto conosciuto con il nome di Castellaccio.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com