breaking news

Lentini | Criminalità, le risposte del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica -Video

21 Novembre 2017 | by Silvio Breci
Lentini | Criminalità, le risposte del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica<span class='video_title_tag'> -Video</span>
Cronaca
0

Vertice questa mattina nell’aula consiliare tra il sindaco Bosco, il prefetto Castaldo e i vertici provinciali e locali delle forze dell’ordine. Sarà intensificato il controllo del territorio, anche attraverso la videosorveglianza. “Sicurezza partecipata”: indispensabile la collaborazione dei cittadini.

Controllo del territorio e videosorveglianza. Una maggiore e più incisiva presenza delle forze dell’ordine sul territorio e l’implementazione della videosorveglianza con la riparazione o la messa in funzione degli apparati guasti o non ancora attivati. Sono queste le principali determinazioni a cui è pervenuto stamattina il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto di Siracusa Giuseppe Castaldo e riunitosi alle 12 di oggi a porte chiuse nell’aula consiliare di via Galliano, presenti tutti i vertici provinciali e locali della forze dell’ordine (Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza), il sindaco e il vicesindaco di Lentini, Saverio Bosco e Alessio Valenti, e il comandante della Polizia municipale.

La preoccupazione della città. Un vertice per fare il punto sulla situazione dell’ordine pubblico in città a poco più di tre giorni dal plateale e sanguinoso agguato di venerdì sera, in pieno centro storico, nei confronti del 68enne Luigi Proto, attinto all’addome, fortunatamente in maniera non grave, da uno dei numerosi colpi d’arma da fuoco sparati con una pistola di piccolo calibro da un malvivente a volto coperto sbucato dalla vicina via XX Settembre. Grave episodio, va ricordato, verificatosi a pochi giorni di distanza da precedenti eventi delittuosi come l’incendio di uno scooter in piazza Umberto I e il misterioso ferimento di una donna nei pressi di una stazione di servizio.

Il punto sulle indagini. Chiesa dal sindaco Saverio Bosco nell’immediatezza dell’agguato, la riunione straordinaria del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica svoltasi questa mattina a Lentini è servita anche a fare il punto sulle indagini delle forze dell’ordine, impegnate in queste ore a fare luce sugli ultimi eventi delittuosi che nel destare allarme tra i cittadini hanno fatto temere una preoccupante recrudescenza criminosa.

Ma i delitti sono in calo. Anche se nel corso del vertice è stato rilevato come a Lentini gli episodi delittuosi siano in calo rispetto allo scorso anno. Il prefetto Castaldo ha assicurato la massima attenzione sulla situazione lentinese, ma ha anche auspicato una maggiore collaborazione della cittadinanza parlando di “sicurezza partecipata”, frutto dell’impegno delle istituzioni ma anche del sostegno e della collaborazione dei cittadini attraverso le denunce.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com