breaking news

Lentini | Differenziata, finanziamento del Coreve per incrementare la raccolta del vetro

3 Luglio 2018 | by Silvio Breci
Lentini | Differenziata, finanziamento del Coreve per incrementare la raccolta del vetro
Attualità
'
0

La somma di 50 mila euro consentirà di acquistare circa 8.000 contenitori da distribuire gratuitamente alle utenze domestiche e non domestiche.

Più vetro grazie a 8.000 contenitori. Incrementare ulteriormente la percentuale di rifiuti differenziati potenziando e rendendo più efficace la raccolta del vetro. È l’obiettivo di un finanziamento di 50 mila euro che il Comune di Lentini ha ricevuto dal Coreve, il Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero dei rifiuti di imballaggio in vetro. La somma consentirà di acquistare circa 8.000 contenitori – tra bidoncini da 40 litri per le utenze domestiche e carrellati da 240 litri per condomini e attività commerciali come bar e ristoranti che producono quantitativi non indifferenti di rifiuti vetrosi – che saranno distribuiti gratuitamente.

Valenti: «Un premio per gli sforzi fatti». «Un finanziamento – sottolinea l’assessore all’Ecologia, Alessio Valenti – che premia gli sforzi fatti fin qui sia dall’amministrazione comunale che dalla stessa cittadinanza in tema di raccolta differenziata. L’iniziativa punta, attraverso la fornitura di idonee attrezzature, a raggiungere una percentuale di raccolta differenziata del vetro superiore, sia per quantità che per qualità di rifiuti vetrosi avviati al Coreve». L’acquisto degli 8.000 contenitori, peraltro, è propedeutico alla implementazione di un nuovo e più efficiente servizio d’igiene urbana porta a porta la cui progettazione, in vista della gara d’appalto annuale che sarà espletata dall’Urega, è stata affidata dall’amministrazione comunale alla Esper Srl, un ente di studio per la pianificazione ecosostenibile dei rifiuti.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *