breaking news

Lentini | Differenziata, partita la raccolta porta a porta dell’umido

19 Luglio 2017 | by Silvio Breci
Lentini | Differenziata, partita la raccolta porta a porta dell’umido
Attualità
0

Dopo la zona 1, in distribuzione i kit ai residenti nella zona 2. Obbligatorio l’utilizzo del mastello. Il nuovo calendario di raccolta: l’umido il lunedì, il mercoledì e il sabato.

Via alla raccolta porta a porta dell’umido. Ultimata la distribuzione dei kit per la differenziata ai residenti nella zona 1, quella comprendente i quartieri Porrazzeto, Badia, Santa Mara vecchia, Piazza, San Paolo, Roggio, Soprafiera, Macello, Quartarari, Piazza dei Sofisti e mulino Ferrauto, ha preso il via lunedì, come più volte annunciato dall’amministrazione comunale, la terza fase della differenziata, ovvero la raccolta porta a porta anche della frazione umida dei rifiuti. Come previsto dal nuovo calendario, il servizio viene svolto per il momento solo nella zona 1 della città.

Obbligatorio l’utilizzo del mastello. L’amministrazione comunale ricorda ai cittadini che è obbligatorio l’utilizzo del mastello antirandagio. I rifiuti possono esservi riversati direttamente, oppure possono essere posti all’interno di un sacco compostabile da collocare però sempre dentro il mastello antirandagio. Il mastello può essere esposto dalle 22 della sera precedente sino alle 7.30 del giorno di raccolta.

In distribuzione i kit ai residenti nella zona 2. Conclusa la distribuzione dei kit per la differenziata ai residenti nella zona 1 – circa 3.000 famiglie in tutto – da lunedì è cominciata la distribuzione dei kit ai residenti nella zona 2 che include tutto il resto della città, ovvero i quartieri 167-Alaimo, Carcere, via Nisida, via Garibaldi, via Murganzio, via Vittorio Emanuele, Campo sportivo, Carrubbazza, via Etnea, Bottiglieri e Sant’Antonio. I kit possono essere ritirati sempre presso l’ecopunto di via Macello dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 13.

Il nuovo calendario. Il nuovo calendario prevede la raccolta porta a porta della frazione umida dei rifiuti nelle giornate di lunedì, mercoledì e sabato. Il non riciclabile viene raccolto martedì e sabato, il vetro mercoledì, la carta e il cartone giovedì, la plastica e l’alluminio venerdì.

Bosco e Valenti: «Collaborare per migliorare». «In un anno – sottolineano il sindaco Saverio Bosco e l’assessore all’Ecologia Alessio Valenti – la nostra città è riuscita a cambiare le proprie abitudini riscoprendosi molto attenta alla salvaguardia ambientale. Siamo sicuri che con la collaborazione di tutti riusciremo a raggiungere risultati sempre migliori, diventando un esempio per il nostro territorio».

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com