breaking news

Lentini | Evasione e danneggiamento aggravato, 33enne in manette

22 Settembre 2018 | by Silvio Breci
Lentini | Evasione e danneggiamento aggravato, 33enne in manette
Cronaca
'
0

L’uomo lascia la casa dove è agli arresti domiciliari per droga e va a distruggere lo scooter di un giovane che ritiene responsabile del suo arresto.

In preda all’ira. Evade da casa dove è agli arresti domiciliari, raggiunge a bordo di una moto l’abitazione di un giovane di 24 anni che ritiene responsabile del suo arresto per possesso di alcune piante di cannabis e gli distrugge a colpi di bastone lo scooter parcheggiato sotto casa. Non ancora contento, per sfogare la sua rabbia si scaglia anche contro il portone d’ingresso dell’abitazione della famiglia della vittima rompendone il vetro.

L’arrestato. Protagonista della vicenda Benito Fusillo, 33enne residente a Carlentini, che ora dovrà rispondere di evasione e danneggiamento aggravato. L’uomo è stato arrestato ieri sera dagli agenti della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di Lentini. Intervenuti sul luogo del danneggiamento, i poliziotti rinvenivano il bastone spezzato utilizzato per colpire lo scooter e i resti di un vaso in terracotta che la vittima avrebbe probabilmente lanciato contro il Fusillo nel tentativo di fermarlo. Accompagnato in ospedale, l’arrestato ha rifiutato ogni tipo di cura. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com