breaking news

Lentini| Ex Inam, Censabella (Cgil): «La ristrutturazione non può attendere»

5 Settembre 2016 | by Silvio Breci
Lentini| Ex Inam, Censabella (Cgil): «La ristrutturazione non può attendere»
Sindacale
0
Dopo la notizia della conferma del finanziamento, il sindacato sollecita l’avvio dei lavori per la realizzazione del Pta, il Presidio territoriale di assistenza.

«Inseguiamo da tempo quel finanziamento di 800 mila euro per la ristrutturazione dell’edificio dell’ex Inam di piazza Aldo Moro. Ora però si faccia presto e si avviino i lavori». È quanto afferma il responsabile della Cgil per la zona di Lentini, Paolo Censabella, in una breve nota inviata al direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta e al direttore sanitario del distretto Alfio Spina.

medsposa 300x250«La soddisfazione della Cgil – scrive – per la notizia di pochi giorni fa riguardante la conferma dell’esistenza di un importante finanziamento in favore dell’Asp di Siracusa diventa più grande nel momento in cui registriamo che una quota parte del complessivo finanziamento, cioè 800 mila euro, è destinata alla struttura dell’Ex Inam di Lentini. Un finanziamento – ricorda Censabella al direttore generale dell’Asp Brugaletta – che inseguiamo da anni, così come anticipato nel marzo scorso in occasione di un incontro sul tema dell’integrazione ospedale-territorio e come ribadito poi in diverse iniziative sindacali. Auspichiamo adesso – conclude Censabella – che si possa finalmente avviare in tempi ravvicinati il procedimento tecnico-amministrativo per utilizzare il finanziamento nel modo migliore, per rendere più efficiente la sanità pubblica».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com