breaking news

Lentini| «Ficcatelo bene in testa», parte la campagna di sensibilizzazione sull’uso del casco

3 Ottobre 2016 | by Silvio Breci
Lentini| «Ficcatelo bene in testa», parte la campagna di sensibilizzazione sull’uso del casco
Attualità
0

Quattro spot con altrettanti testimonial: l’ex velina Costanza Caracciolo, l’allenatore della Sicula Leonzio Seby Catania, il duo comico Luca Fazzino e Alfio La Rosa e i tanti appassionati motociclisti lentinesi. Il sindaco Bosco: «Non basta solo la repressione. Occorre informare ed educare».

Costanza Caracciolo

Quattro testimonial, quattro luoghi simbolo della città, quattro spot, un solo slogan: «Ficcatelo bene in testa». Cosa? Ovviamente il casco. Dopo alcune settimane di lavorazione, fatte di studio, riprese e montaggio, parte ufficialmente la più volte annunciata campagna di sensibilizzazione sull’uso del casco. Questa mattina la presentazione ufficiale nel corso di una conferenza stampa svoltasi nella sala municipale di rappresentanza, al secondo piano di Palazzo Scammacca, alla presenza dei testimonial, tutti lentinesi: la bellissima ex velina di Striscia la Notizia, Costanza Caracciolo; l’allenatore della Sicula Leonzio, Seby Catania; il duo comico Luca Fazzino e Alfio La Rosa; e i tantissimi appassionati motociclisti appartenenti a diversi sodalizi (Motoclub Leontino, Old Class Motorcycles, Liars Club Sicilia, Francofonte in Moto, Fuori di Vespa Lentini) rappresentati da Andrea Di Pietro. Preceduta dalla proiezione in anteprima dei quattro spot, la campagna «Il casco ti salva la vita» è stata illustrata dal sindaco Saverio Bosco, presente alla conferenza stampa con gli assessori Alessio Valenti, Alessio Bufalino, Santi Terranova e Alessandra Cottone. «Per educare la comunità all’utilizzo del casco – ha detto Bosco – non basta solo la repressione. Occorre informare, sensibilizzare, poiché il mancato uso del casco è frutto soprattutto di una insana abitudine culturale. L’attività repressiva – ha proseguito – compete alle forze dell’ordine, che hanno aderito con grande entusiasmo a questa iniziativa. Come amministrazione comunale abbiamo, invece, il dovere di informare, di educare, compito che solo apparentemente è il più semplice. Il messaggio che vorremmo passasse attraverso questa campagna è che una comunità può definirsi tale solo se tutti rispettano le regole». Dunque, quattro spot (con la calda e inconfondibile voce di Salvo Fichera), con quattro testimonial d’eccezione in quattro luoghi simbolo di Lentini: l’antico e sontuoso musicafestival_300x250palazzo Beneventano, dove è stato girato quello con Costanza Caracciolo; lo stadio “Angelino Nobile”, la casa dell’ambiziosa Sicula Leonzio e del suo allenatore Seby Catania; il cine teatro Odeon “Carlo Lo Presti”, che ha fatto da quinta alle riprese dello spot con Luca Fazzino e Alfio La Rosa; e piazza Duomo con il sagrato della Chiesa Madre, dove è stato registrato quello con i tanti centauri dei moto club lentinesi. La campagna, realizzata a costo zero grazie alla gratuita disponibilità di testimonial, attori non protagonisti, autori, operatori di ripresa e montatori, sarà ovviamente promossa soprattutto sui social. Belli e sorridenti, tutti i testimonial si sono detti felici di aver potuto prestare i loro volti per la campagna #lentinicolcasco, una campagna che punta soprattutto – come ha sottolineato Costanza Caracciolo – a far capire il valore della vita.

© Riproduzione riservata

650x50 4k

composizione

manifesti

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com