breaking news

Lentini| Fuochi pirotecnici per sant’Alfio: una palma va a fuoco

13 Maggio 2016 | by Silvio Breci
Lentini| Fuochi pirotecnici per sant’Alfio: una palma va a fuoco
Cronaca
'
1
Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato il peggio. È accaduto al termine dei solenni festeggiamenti patronali in onore dei santi martiri Alfio, Filadelfo e Cirino. Un frammento incandescente cade su una palma e innesca le fiamme.

Un frammento ancora incandescente di fuochi pirotecnici cade sulla cima di una palma e causa un incendio. È accaduto a Lentini al termine dei solenni festeggiamenti patronali in onore dei santi martiri Alfio, Filadelfo e Cirino. Sono da poco passate le due di notte. I festeggiamenti, cominciati lunedì 9 maggio, volgono ormai al termine. Il simulacro argenteo di sant’Alfio ha lasciato l’arco trionfale di via Regina Margherita per raggiungere piazza Umberto, il cuore del centro storico. È qui che sant’Alfio riceve l’ultimo affettuoso abbraccio dai suoi devoti. Ed è qui che come ogni anno, prima del rientro del simulacro nella ex cattedrale, si dà il via a un suggestivo e atteso spettacolo pirotecnico-musicale. Proprio durante i fuochi pirotecnici un frammento ancora incandescente è caduto sulla cima di una palma all’interno di un giardino privato, soprelevato rispetto al piano stradale, che si affaccia su via Arrigo Testa e piazza Duomo. In pochi istanti la favilla ha innescato un incendio che ha avvolto interamente la palma. Alte e minacciose (anche per la presenza, a pochissima distanza, di un caldaia a gas), le fiamme hanno rischiato di propagarsi velocemente alle abitazioni limitrofe. A intervenire per prima, come segnalatoci da diversi lettori, è stata una coppia vicina di casa che ha provato in tutti i modi a spegnere l’incendio appena divampato. Quindi sono prontamente intervenuti, in soccorso della coppia, i volontari del gruppo comunale di protezione civile, impegnati assiduamente per tutti e tre i giorni dei festeggiamenti patronali. Sul posto è quindi intervenuta anche una squadra del locale distaccamento dei vigili del fuoco che ha spento l’ultimo residuo di fiamme. Momenti di apprensione, dunque, tra le migliaia di fedeli che assistevano, in ogni caso in sicurezza, allo spettacolo pirotecnico-musicale e attendevano il solenne rientro in chiesa del fercolo del patrono. L’incendio avrebbe provocato danni all’edificio limitrofo ancora in corso di quantificazione.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com