breaking news

Lentini | Fuori in permesso premio non rientra in cella, arrestato stanotte dopo 20 giorni di latitanza

6 Novembre 2017 | by Silvio Breci
Lentini | Fuori in permesso premio non rientra in cella, arrestato stanotte dopo 20 giorni di latitanza
Cronaca
0

Protagonista un lentinese di 19 anni. Fermato dai carabinieri, era a bordo di una Fiat 500 con due coetanei, denunciati per favoreggiamento personale.

Arrestato per evasione. Esce dal carcere minorile di Catania con in mano un permesso premio, ma non vi fa più ritorno. “Evaso” lo scorso 18 ottobre, giorno previsto del rientro in cella, è stato rintracciato e arrestato stanotte dai carabinieri dopo 20 giorni di latitanza. In manette Alfio Simone Sapienza, lentinese di 19 anni, che presso l’Istituto penale per minorenni di Catania stava scontando una condanna definitiva per i reati di tentata rapina e furto aggravato in concorso, con fine pena prevista nell’aprile del 2018.

In giro di notte con due amici. Il giovane, intercettato dai militari dell’Arma della stazione di Lentini durante un servizio di controllo del territorio, era a bordo, come passeggero, di un’autovettura Fiat 500 di colore nero insieme a L.V. e C.M., 22enne di Carlentini il primo, 23enne di Lentini il secondo. I due giovani sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Siracusa per il reato di favoreggiamento personale. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della caserma di Lentini in attesa dell’udienza per direttissima.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com