breaking news

Lentini | Giornata internazionale delle donne, la scrittrice Tea Ranno al “Vittorini-Gorgia”

28 Febbraio 2022 | by Silvio Breci
Lentini | Giornata internazionale delle donne, la scrittrice Tea Ranno al “Vittorini-Gorgia”
Cultura
'
0

L’autrice di Sentimi e di altri successi letterari incontrerà gli studenti. L’iniziativa si inserisce nell’ambito dei progetti di lettura e legalità dell’istituto.

Tea Ranno al Vittorini-Gorgia. La narrazione drammatica e inquietante, le atmosfere surreali e trasognate di Sentimi (Frassinelli), il romanzo della scrittrice melillese Tea Ranno, saranno al centro di una iniziativa promossa dall’istituto superiore “Vittorini-Gorgia” di Lentini, che si svolgerà l’8 marzo, a partire dalle 9, nell’auditorium del polivalente scolastico in occasione della Giornata internazionale delle donne. L’iniziativa, coordinata dalle docenti Maria Fortuna Scavo e Rosa Caminito, si inserisce nell’ambito dei progetti di lettura e legalità dell’istituto.

Cento voci, una storia. In Sentimi la Ranno dà voce a una donna, una scrittrice, che, tornata nel paese siciliano dove è nata, nella piazza dove passeggiava bambina, ascolta durante una notte surreale decine di voci che giungono da un altrove indistinto, che si fanno strada in una nebbia strana e inquietante. Sono voci di donne morte che vogliono raccontare le loro storie, quasi sempre dolorose, perché la scrittrice le trascini fuori dall’oblio al quale sono destinate. Storie che hanno in comune una caratteristica, l’umanità delle protagoniste, i loro sentimenti, le loro vite vere. Nata a Melilli, Tea Ranno vive oggi a Roma ed è autrice di romanzi di successo come CenereLa sposa vermiglia, Viola Fòscari e L’amurusanza. Ha scritto anche  libri per bambini e ragazzi.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *