breaking news

Lentini | Grotta dei Tre Santi, a breve l’inizio dei lavori

30 Novembre 2018 | by Silvio Breci
Lentini | Grotta dei Tre Santi, a breve l’inizio dei lavori
Attualità
0

Chiusa dal 1990, sarà restaurata grazie a un finanziamento di poco meno di 200 mila euro nell’ambito delle risorse della legge post terremoto.

Ultimata la gara d’appalto. Finalmente in dirittura d’arrivo l’iter per il recupero e il consolidamento della Grotta dei Tre Santi, la piccola chiesa rupestre all’interno della quale, secondo la tradizione, i tre patroni di Lentini, Alfio, Filadelfo e Cirino, furono tenuti in catene prima del martirio avvenuto il 10 maggio del 253 dopo Cristo. Ultimata la gara d’appalto indetta dal Dipartimento regionale della Protezione civile e individuata l’impresa esecutrice, si attende adesso solo l’inizio dei lavori di recupero di uno dei luoghi sacri più amati dai lentinesi. L’intervento comporterà una spesa di poco meno di 200 mila euro, finanziamento concesso nell’ambito della legge per la ricostruzione post terremoto.

La storia del luogo. Chiusa per ragioni di sicurezza proprio in seguito al sisma del 1990, la grotta di Tertullo, il prefetto romano che decretò il martirio dei tre fratelli, è al momento visitabile solo dall’esterno. Alla Grotta dei Tre Santi o chiesa di San Giuliano Spedaliere, patrono dei viandanti, si giunge per via Paradiso – così denominata per aver condotto i tre fratelli verso il luogo del martirio e quindi della gloria – imboccando il vicolo Tre Santi. Secondo le notizie agiografiche, nella grotta ad Alfio, Filadelfo e Cirino apparvero l’apostolo Andrea e Cristo per rinvigorirli dalle sofferenze.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com