breaking news

Lentini| In mostra le opere d’arte di proprietà del Comune

12 Dicembre 2016 | by Silvio Breci
Lentini| In mostra le opere d’arte di proprietà del Comune
Cultura
0

Promossa dall’amministrazione in collaborazione con l’Archeoclub e gli istituti “Elio Vittorini”, “Pier Luigi Nervi” e “Alfio Moncada”, la mostra sarà inaugurata domani mattina, alle 11, nei locali ex Aias.

«Il Comune si mostra». Le opere d’arte di proprietà del Comune, frutto negli anni di acquisti o anche di semplici donazioni, finalmente in mostra grazie a un allestimento realizzato nei locali della biblioteca civica “Riccardo da Lentini, nell’attigua sala ex Aias e all’interno dell’aula consiliare di via Galliano. La mostra, dal titolo «Il Comune si mostra», promossa dall’amministrazione municipale in collaborazione con l’Archeoclub e gli istituti superiori “Elio Vittorini”, “Pier Luigi Nervi” e “Alfio Moncada”, sarà inaugurata domani mattina, alle 11, nei locali ex Aias (attigui alla biblioteca) e sarà visitabile fino al 21 dicembre (esclusi sabato e domenica) dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Le opere. In mostra le opere di Franco Condorelli, Luigi Dugo, Gesualdo Bilinceri, Antonella Liberto, Carmela Vacante, Jara Franzoni, Nella Pizzo, Guglielmo Tocco, Salvo Fiamma, Tonino Saccà e altri. Un vero e proprio patrimonio artistico finora nascosto ai più, sul quale la mostra accende adesso i riflettori. Nei prossimi mesi l’iniziativa sarà completata dalla pubblicazione di un catalogo realizzato, grazie alle diverse competenze, dagli alunni dei tre istituti. L’esposizione, oltre che fisicamente, sarà visitabile anche virtualmente grazie a una postazione che consentirà, attraverso un visore, di ammirare le opere rimanendo fisicamente all’interno della biblioteca.

© Riproduzione riservata

musicafestival_650x50_def

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com