breaking news

Lentini | Le arance tarocco per sostenere il restauro dei Tre Santi

1 Marzo 2019 | by Silvio Breci
Lentini | Le arance tarocco per sostenere il restauro dei Tre Santi
Attualità
0

Tutto pronto per l’iniziativa in programma domenica mattina. Settecento retine da tre chilogrammi per contribuire a restaurare le tre statue della chiesa della Fontana.

Il tarocco per un restauro. Duemila chilogrammi di arance tarocco per sostenere il restauro di tre preziose statue seicentesche, quelle dei santi martiri Alfio, Filadelfo e Cirino, patroni della città, custodite nella chiesa dei Tre Santi. È tutto pronto per l’iniziativa lanciata dalla Chiesa Madre, guidata da don Maurizio Pizzo, e dall’associazione dei Devoti spingitori della vara di sant’Alfio, presieduta da Enzo Cottone, in collaborazione con il Comitato dei festeggiamenti di Sant’Alfio e il gruppo “Labor non honor”.

Piazza Duomo e piazzale Michelangelo. Domenica mattina, a partire dalle 9, in piazza Duomo e nel nuovo ecoparcogiochi di piazzale Michelangelo inaugurato di recente, le arance tarocco saranno offerte in retine da tre chilogrammi a fronte di un piccolo contributo che sarà appunto interamente destinato al restauro dei tre simulacri, già in corso da settimane nel laboratorio Calvagna di Catania.

Enzo Cottone. Ideatore e anima del progetto lo stesso presidente dei Devoti spingitori, Enzo Cottone, un produttore di agrumi che ha gratuitamente offerto 2.000 chilogrammi di arance tarocco per sostenere il restauro. Le tre statue in legno, di antichissima fattura, sono esposte sopra l’altare maggiore della chiesa dei Tre Santi, detta anche della Fontana, uno dei luoghi sacri più cari ai devoti dei tre fratelli cristiani martirizzati a Lentini il 10 maggio del 253 dopo Cristo. Consacrata anche a san Mercurio martire, un soldato romano che difese i tre fratelli durante il martirio, la chiesa sorge sul luogo dove, secondo la tradizione, Alfio, Filadelfo e Cirino furono martirizzati.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com