breaking news

Lentini| Le associazioni d’arma unite nel ricordo dei caduti in guerra

30 Gennaio 2017 | by Silvio Breci
Lentini| Le associazioni d’arma unite nel ricordo dei caduti in guerra
Attualità
'
0

Dodicesimo raduno ieri mattina nella chiesa di San Francesco all’Immacolata organizzato dall’Istituto per la Guardia d’Onore alle reali tombe del Pantheon di Siracusa. L’omaggio alla beata Maria Cristina di Savoia.

beata maria cristina di savoia

La beata Maria Cristina di Savoia

Una Messa in memoria di tutti i caduti in guerra e in missione di pace è stata celebrata domenica mattina nella chiesa di San Francesco all’Immacolata in occasione del XII Raduno delle associazioni d’arma e patriottiche organizzato dalla delegazione provinciale dell’Istituto nazionale per la Guardia d’Onore alle reali tombe del Pantheon guidata dal lentinese cav. Ivan Grancagnolo. Alla manifestazione hanno preso parte le delegazioni di Catania, Enna e Palermo dell’Istituto per la Guardia d’Onore, l’Istituto del Nastro Azzurro di Siracusa con le sezioni di Lentini e Augusta e il gruppo di Carlentini, le locali sezioni dell’Associazione combattenti e reduci e dell’Associazione nazionale carabinieri, il Corpo delle Guardie Nobili ai Sacrari di guerra di Catania e l’associazione di protezione civile “Salvamento” di Lentini.

Il raduno si è svolto come ogni anno in occasione della giornata in cui ricorre la memoria liturgica della beata Maria Cristina di Savoia, regina delle Due Sicilie, elevata alla gloria degli altari nel 2013 da papa Francesco. Proprio alla “reginella santa” all’interno della chiesa di San Francesco all’Immacolata di Lentini è dedicato un altare realizzato negli anni scorsi grazie al contributo degli Ordini dinastici di Casa Savoia. Celebrata da don Vincenzo Salemi, rettore della chiesa, la Messa è stata animata dalla corale polifonica Arsis Vocal Ensemble diretta da Alida Balcone. Presenti alla cerimonia il consultore nazionale dell’Istituto per la Guardia d’Onore, avv. Francesco Maria Atanasio, il vicario di Catania per gli Ordini dinastici di Casa Savoia, avv. Giovanni Vanadia, il sindaco Saverio Bosco, il comandante della polizia municipale Melania Incontro, il comandante della stazione carabinieri, maresciallo Paolo Pizzo, e la moglie del brigadiere di Pubblica Sicurezza, Filadelfo Aparo, con il figlio Vincenzo. Presente anche la banda musicale “Gorgia”.

© Riproduzione riservata

musicafestival_650x50_def

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com