breaking news

Lentini| L’ex pretura e i suoi insigni magistrati

21 Dicembre 2016 | by Silvio Breci
Lentini| L’ex pretura e i suoi insigni magistrati
Attualità
0

Convegno domani sera, al Sant’Alphio Palace, organizzato dall’Associazione forense lentinese. Tra i relatori due ex pretori lentinesi, Salvatore Scalia e Carmelo Petralia.

diretta-bisDa Falcone a Santiapichi. Giovanni Falcone, Salvatore Paglialunga, Giuseppe Caruso, Severino Santiapichi, Santi Pirrone. Sono solo alcuni dei tanti insigni magistrati che si sono avvicendati negli anni alla guida dell’ex pretura di Lentini. Il loro contributo di opere e idee, il loro impegno non solo nell’ambito dell’amministrazione della giustizia, ma anche nel contesto culturale e sociale del territorio – il giudice Salvatore Paglialunga, ad esempio, fu insignito del titolo di cittadino onorario – sarà al centro di un convegno organizzato dall’Associazione forense lentinese che si svolgerà domani, alle 16, al Sant’Alphio Palace.

Pretura e territorio. «La pretura di Lentini e i suoi magistrati. Storia di un intenso rapporto con il territorio e l’avvocatura» sarà il tema che affronteranno due ex pretori di Lentini, Salvatore Scalia, attuale procuratore generale presso la Corte di Appello di Catania, e Carmelo Petralia, procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa. Aperto dai saluti del presidente dell’Associazione forense lentinese, Vito Brunetto, il convegno sarà introdotto dall’avv. Antonino Tribulato e moderato dall’avv. Aldo Failla (nella foto di copertina il primo a sinistra accanto al giudice Nicolò Marino e a Maria Falcone, sorella del giudice assassinato dalla mafia, nel giorno dell’inaugurazione dello Studio Falcone in un’aula del liceo classico “Gorgia”).

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com