breaking news

Lentini | Nasce la “guardia ambientale volontaria comunale”

6 Luglio 2018 | by Silvio Breci
Lentini | Nasce la “guardia ambientale volontaria comunale”
Politica
'
0

Approvato all’unanimità dal consiglio comunale il regolamento che ne prevede l’istituzione. Potranno accertare le violazioni commesse in materia di igiene e decoro ambientale.

Guardia ambientale, via libera dell’Aula. Il consiglio comunale ha approvato ieri sera all’unanimità il regolamento che prevede l’istituzione della “guardia ambientale volontaria comunale”. «Si tratta – sottolinea il capogruppo del Movimento Ora, Salvo Caracciolo – di un passo avanti importante sia per la tutela dell’ambiente, che per la pulizia e il decoro della nostra città».

Caracciolo: «Preziose funzioni di controllo». «Le guardie ambientali volontarie comunali – prosegue Caracciolo – se da un lato daranno respiro al corpo di Polizia Municipale, che come organico è ridotto quasi all’osso ed è impossibilitato a svolgere le funzioni di controllo di tutto il territorio, dall’altro concorreranno ad aumentare la percentuale di raccolta differenziata svolgendo una duplice funzione, sia di controllo dei cittadini che della ditta che svolge il servizio di smaltimento rifiuti».

I compiti previsti. Tra i compiti delle guardie previsti dal regolamento quello di vigilare sul rispetto delle modalità di conferimento e smaltimento dei rifiuti, segnalando al competente settore comunale situazioni di degrado o di pericolo nonché particolari concentrazioni di rifiuti che richiedono interventi tempestivi. La guardia ambientale volontaria comunale avrà non un potere sanzionatorio ma di accertamento delle violazioni amministrative, per le quali redigerà apposito verbale da trasmettere alla Polizia Municipale per l’eventuale sanzione.

Le convenzioni con le associazioni riconosciute. L’amministrazione comunale potrà adesso procedere alla stipula delle convenzioni con quelle associazioni, venatorie, ittiche e protezionistiche riconosciute, che manifesteranno l’interesse a collaborare con il Comune nella vigilanza del territorio.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com